Albidona: Leonardo Rago (85 anni) muore carbonizzato nel suo casolare di campagna.

Albidona: Leonardo Rago (85 anni) muore carbonizzato nel suo casolare di campagna.

Leonardo Rago, da quanto si apprende, è uscito di casa, dove viveva con la moglie e la figlia, per recarsi nella sua campagna  a contrada “Corno”, poco sotto il cimitero di Albidona.

 

La pioggia sorprende l’anziano; Quindi per asciugare i panni inzuppati e soprattutto per riscaldarsi, l’anziano accende il fuoco, nel caminetto privo di canna fumaria posto su un lato del casolare.

Intorno a mezzogiorno, alcuni vicini notato del fumo uscire dal tetto e si accorgono dell’incendio nel casolare.

A seguito dell’allarme, giugnono sul posto i Vigili del Fuoco di Castrovillari che, solo dopo avere domato l’incendio, riescono ad entarre  all’interno della casupola rinvenendo il corpo carbonizzato dell’anziano.

Il magistrato di turno, senti non disporre l’autopsia.

Senitite condoglianze da trebisacce.it

Print Friendly