Comunicato Stampa Amministrazione Comunale: “100 GIORNI DI GRANDE LAVORO E DI GRANDE IMPEGNO”

Comunicato Stampa Amministrazione Comunale: "100  GIORNI DI GRANDE LAVORO E DI GRANDE IMPEGNO"

Il nuovo Sindaco di Trebisacce Avv. Franco Mundo, si è insediato l’8 maggio 2012; la Giunta Comunale è stata nominata il 24 maggio.

I primi 100 giorni sono stati di grande impegno e duro lavoro. Oltre alla massa debitoria ereditata di circa 7 milioni di Euro, ancora in fase di assestamento, la nuova amministrazione ha dovuto affrontare una lunga serie di problemi, vere e proprie emergenze. E’ opportuno evidenziare da subito che, nella nomina della giunta, tra i consiglieri eletti non vi è stato alcun baratto. Forse qualcuno ancora non si è ripreso dalla cocente sconfitta elettorale, dimenticando che la lista Vivere Trebisacce è libera nelle scelte e nei principi; né i suoi componenti hanno mai inteso scambiare l’impegno politico con prebende o posti di lavoro. Il sedicente coordinamento del PDL di Trebisacce insinua stupidaggini e bugie che non meritano alcuna risposta.

Gli elettori di Trebisacce il 6 e 7 maggio hanno sancito la fine di una gestione approssimativa e clientelare della cosa pubblica. L’amministrazione comunale è impegnata a ridare dignità e credibilità politica alla città; riportare serenità in una società lacerata da contrasti di basso profilo.

 Nella nostra città non può esserci posto per quanti vogliono continuare a seminare odio e alimentare stupide contrapposizioni.

 Le motivazioni alla base dello spostamento della terza farmacia non sono certamente quelle di cui al manifesto, né quelle di cui alla delibera del sub commissario, ispirata da qualche professionista frustrato e bocciato dagli elettori o da qualche pseudo consulente amministrativo. E’ lecito chiedersi dove fossero quelli del PDL e di Trebisacce Futuro quando si chiudeva l’ospedale di Trebisacce. Oggi ci ritroviamo con un ospizio. Altro che estate per geriatri! Non hanno mai proferito parola . Tutti ricorderanno la figuraccia rimediata  in relazione all’inesistente aumento dell’indennità di carica degli amministratori. Lo scopo autentico di alcuni personaggi in cerca di autore è in realtà quello di perseverare nel seminare odio, divisioni e strumentalizzazioni. Nessuna proposta costruttiva. L’amministrazione in carica, al contrario, lavora intensamente per unire e privilegiare il senso di appartenenza alla comunità, cercando di coinvolgere tutta la cittadinanza affinché ritorni serenità nella nostra comunità, superando finalmente le divisioni politiche. Questa è la strada da percorrere per raggiungere, tutti assieme, grandi traguardi. Lavoriamo per la tutela degli interessi della città e non per quelli dei privati: i cittadini di Trebisacce hanno respinto il tentativo subdolo di mescolanza degli interessi privati con quelli pubblici. Il presidente di Trebisacce Futuro è fortemente impegnato per alimentare i propri affari ed interessi, cercando di privilegiare altre comunità ed amministrazioni, a danno di Trebisacce. E’ ormai certo: Trebisacce merita di più, anche un’altra opposizione.

 AMBIENTE E TERRITORIO

 Per organizzare al meglio il servizio e dare impulso al settore, è stato nominato un delegato esterno, proprio per coordinare e programmare al meglio ogni intervento;

  • è stata rimodulata nelle ore e nei tempi la raccolta dei rifiuti;

  • sono state bonificate Viale del Lavoro, degli Aranceti, Piano della Torre, isola ecologica, Bastione e aree circostanti;

  • il lungomare presenta nuovi interventi, anche nella potatura degli alberi ai quali è stata data una forma; la spiaggia è stata spianata, con dimora di cestini per la spazzatura e installazione delle docce. Utilizzato operai AFOR e Consorzio di Bonifica per pulizia e bonifica vari siti.

  • approvato progetto acquisto di mezzi per il settore ambiente e istituito il servizio “Nonno Vigile” per l’ambiente.

  • approvazione progetto “decoro urbano”,  filo diretto con i cittadini.

  • avviato costituzione nuovi comitati di quartieri;

  • avviato un  monitoraggio costante dell’impianto di depurazione con analisi anche delle acque marine;

  • valutazione dello spostamento dell’attuale isola ecologica in altro sito più distante dal centro abitato;

 Nel corso della Conferenza Stampa si è fatto riferimento anche ai gravi atti di sabotaggio, come l’abbandono dei rifiuti lungo le strade cittadine e al triste atto vandalico perpetrato pochi giorni fa a danno dell’isola ecologica sita nella zona del lungomare Nord.

 LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA

  • rimodulato, approvato ed avviato all’appalto il nuovo progetto di rete idrica con realizzazione nuovo serbatoio in C/da Santa Maria:

  • appaltato e avviati i lavori di riqualificazione di via Mortati, via De Amicis, viale Socrate;

  • affidamento incarico e approvazione del progetto esecutivo nuovo lungomare;

  • approvazione progetto e realizzazione Piazza Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa;

  • acquisto materiali per arredo urbano e ristrutturazione varie panchine in legno;

  • affidamento incarico per redazione progetto nuovo collettore fognario con ampliamento nuovo depuratore e impianto di sollevamento;

  • attivazione due nuovi pozzi per acqua potabile con risparmio in tre mesi di circa Euro 50.000,00 nei confronti della So.Ri.Cal., rispetto alla precedente gestione amministrativa;

  • adeguamento campi sportivi “Lutri” e “Rovitti”;

  • bitumazione e copertura buche di varie strade del centro abitato;

  • bitumazione completa di Via Regina Elena e Via G. D’Annunzio;

  • riapertura al traffico di C/so Vittorio Emanuele;

  • integrazione e rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale;

  • appaltato lavori di illuminazione vari quartieri che comporterà un notevole risparmio economico (- 45 %);

  • affidamento incarico ed approvazione progetto per la messa in sicurezza e risanamento idrogeologico del canale “San Giuseppe” e canale “Malomo – Capopiazza”;

  • approvazione perizia secondo padiglione Scuole Elementari;

  • approvazione perizia Scuole Medie con affidamento lavori in via di ultimazione;

  • approvazione continuità procedimento costruzione porto turistico;

  • miglioramento gestione e regolamentazione acqua potabile;

  • avviato procedure per la microzonazione sismica;

  • avviato procedure per installazione rete HOTSPOT e videosorveglianza;

  • sostenuto incontri con ASTALDI S.p.a. e Societa’ Sirjo sul nuovo tracciato stradale del terzo megalotto Sibari-Roseto;

  • perfezionato e recuperato finanziamento per realizzazione Centro Sportivo;

  • progetto per Parco archeologico di Broglio in via di perfezionamento secondo le direttive della Sopraintendenza;

  • Redazione progetto ed inoltro agli Entri preposti per richiesta contributi per la sistemazione definitiva di Via Craxi (Panoramica);

TURISMO E SPETTACOLO 

  • presentazione vari libri;

  • promozione dibattito su Broglio;

  • programmazione e svolgimento programma estivo “Marestate 2012”;

  • istituzione ed assegnazione premio “Il Bastione”;

  • intitolazione Piazzetta Lungomare al Preside Giovanni Laviola;

 Domenica 16.09.2012 il cartellone estivo “Marestate 2012” verrà premiato a San Marco Argentano come miglior cartellone dell’estate 2012 della provincia di Cosenza.

SERVIZI SOCIALI E SANITA’ 

  • attivazione sportello della salute;

  • promozione incontri con associazione di volontariato;

  • richiesta apertura terza farmacia;

  • avviato richiesta per progetto nelle scuole per informatizzazione sui problemi sociali dei ragazzi;

  • avviato progetto per aiuti alle famiglie numerose;

  • avviato richiesta servizio civile;

  • avviato richiesta per utilizzo ed integrazione sociale degli ex detenuti;

  • richiesta di assistenti sociali e figure professionali  di supporto ai servizi sociali.

  • richiesta attivazione progetto per integrazione disabili nelle proprie famiglie;

  • avviato richiesta di progetto per realizzazione corsi di formazione professionali gratuiti.

  • approvazione progetto, sostegno e supporto agli alunni con disabilità; 

COMMERCIO 

  • regolamentazione mercati settimanali;

  • avviato procedure per recupero crediti mercato mensile;

  • avviato confronto con associazione commercianti;

  • regolamentazione e disposizione bancarelle e commercio ambulante sul lungomare.

 Il Degato Gianpiero Regino ha annunciato che presto verranno installati 5 punti  “Hotspot” dove sarà possibile accedere ad Internet in modalità senza fili (detto appunto collegamento wireless) 

PUBBLICA ISTRUZIONE

  • avviato ed espletato appalto per l’istituzione della mensa scolastica a partire dal 1 Ottobre 2012;

 BILANCIO

  • pagate rate arretrate alla So.RI.Cal., Commissario emergenza Ambientale e debiti precedente Amministrazione per circa Euro 50.000,00;

  • mantenimento tariffe, imposte e canoni al minimo previsto dalla legge con garanzia della qualità ed efficienza dei servizi erogati dal Comune;

POLIZIA MUNICIPALE 

  • stipula convenzione con il Comune di Rocca Imperiale per Comandante Vigile Urbano;

  • istituzione vigilanza urbana e traffico con utilizzo di diverse unità di ausiliari;

  • politica istituzionale;

  • assicurato presenza costante e riferimento politico degli amministratori ai cittadini e ridato centralità politica alla Città di Trebisacce. 

Il Sindaco Mundo, a termine della Conferenza Stampa, ha espresso viva e grande soddisfazione per i risultati raggiunti in questi primi 100 giorni, con l’auspicio che in futuro, pur scontrandosi con la grave crisi economica del Paese possano essere raggiunti altri grandi traguardi.

Un ringraziamento a tutti gli Amministratori, Assessori e Delegati per il lavoro costante e attento che svolgono tutti i giorni per Trebisacce.

L’Amministrazione Comunale, inoltre, si impegna a convocare una Conferenza Stampa ogni 100 giorni (più o meno ogni ¾ mesi) per mantenere un contatto diretto con i cittadini e per comunicare il lavoro che si sta svolgendo nei vari ambiti. 

UFFICIO STAMPA

COMUNE DI TREBISACCE

Print Friendly