Comunicato stampa Protezione Civile: Sindaci aggiornate il Piano Comunale di Protezione Civile.

Comunicato stampa Protezione Civile: Sindaci aggiornate il Piano Comunale di Protezione Civile.

La Legge n. 100/2012 stabiliva che ogni Comune doveva entro il 14 ottobre 2012:
approvare con Deliberazione Consiliare il Piano di Emergenza Comunale previsto dalla normativa vigente in materia di Protezione Civile, redatto secondo i criteri e le modalità di cui alle indicazioni operative adottate dal Dipartimento della Protezione Civile e dalle Giunte Regionali e provvedere alla verifica e all’aggiornamento periodico del proprio Piano di Emergenza Comunale, trasmettendone copia alla Regione, alla Prefettura – U.T.G. e alla Provincia territorialmente competenti (una copia completa del Piano Comunale con la relativa Deliberazione Consiliare di approvazione dello stesso deve essere trasmessa anche al C.O.M. di Trebisacce).

Pertanto considerato anche quanto sta succedendo nel Pollino e nel territorio circostante ci appelliamo alla sensibilità dei Sindaci affinché provvedono all’ aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile strumento necessario per gestire adeguatamente un’emergenza ipotizzata nel proprio territorio.

Lo stesso deve essere messo a conoscenza della popolazione. Dopo aver approvato il piano di emergenza comunale i Comuni devono predisporre una guida prativa (vedi Trebisacce) con l’indicazione dei rischi presenti sul territorio e delle aree di attesa per la popolazione da distribuire ad ogni famiglia.

A tal riguardo, si ricorda, che l’attività di informazione alla popolazione rientra nelle dirette responsabilità dei Sindaci, ai sensi della legge 265/1999 ed esplicitamente menzionata dall’art. 3 della legge 225/1992 modificata dalla legge 100/2012, tra le attività di prevenzione.

L’Associazione Volontari Protezione Civile di Trebisacce ha già provveduto più volte ad avvisare tutti i 16 Comuni del C.O.M. ed è disponibile ad ogni attività utile alla tutela della popolazione.

Per ogni altra utile informazione si prega di contattare i seguenti recapiti 0981500498  3396380358.

Print Friendly