Corigliano Calabro: settantenne si dà fuoco al supermercato per problemi economici.

Corigliano Calabro: settantenne si dà fuoco al supermercato per problemi economici.

Tragedia legata probabilmente alla crisi economica. Ormai è una conta giornaliera delle persone che si suicidano.

Un settantenne, G.N., si è dato fuoco nella mattinata davanti ad un supermercato di Corigliano Calabro.

Dalle prime notizie raccolte dai carabinieri pare che il gesto sia da attribuire alla disperazione dovuta a problemi economici.

Le condizioni dell’uomo sono giudicate dai medici molto gravi.

Da quanto si è appreso, l’uomo, si sarebbe fermato in un parcheggio in via Fontanelle, nella zona dello Scalo di Corigliano, davanti a un supermercato.

Lì ha compiuto il gesto estremo: e dopo essersi cosparso di liquido infiammabile, si è dato fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i medici del 118 e i carabinieri.

elisoccorso-rossano

Il pensionato è stato trasportato in eliambulanza nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, potrebbe essere trasferito a breve nel centro grandi ustionati di Brindisi.

 

 

Print Friendly