Donna marocchina giura fedeltà alla Repubblica italiana

Si è svolta nel palazzo comunale, la cerimonia di giuramento di una giovane donna marocchina che ha chiesto ufficialmente la cittadinanza italiana.

Il sindaco Franco Mundo ha dato lettura, alla presenza dell’ufficiale comunale Franca Foggia, dell’atto di cittadinanza di Bari Sanaa, 26 anni, nata a Casablanca (Marocco).

La donna, si legge in un comunicato, “ha giurato di essere fedele alla Repubblica e di osservare la Costituzione Italiana”.

Il sindaco di Trebisacce ha espresso parole di compiacimento: “Il giuramento e’ un forte segnale di integrazione culturale e sociale di politiche di integrazione che l’amministrazione comunale vuole continuare a portare avanti”.

Print Friendly

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.