Il Pollino trema ancora!!

Prosegue lo sciame sismico sul Pollino, al confine tra la Calabria e la Basilicata. 

Stamattina si sono verificate altre due scosse, rilevate dalle apparecchiature dell’Istituto nazionale di geofisica, La prima, alle 10.30, e’ stata di magnitudo 2.4 e la seconda, alle 10.36, 2.3.

Le due scosse si sono verificate, rispettivamente, ad una profondita’ di 9,1 e 6,1 chilometri. Nessun danno e’ stato rilevato a persone o cose.

Sono oltre 560 le scosse di terremoto registrate nell’ultimo anno nell’area del Pollino, nel nord della Calabria, vicino al confine con la Basilicata.

Print Friendly

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.