Ritorna il terrore a Trebisacce: ordigno esplode davanti ad un negozio di latticini.

Ritorna il terrore a Trebisacce: ordigno esplode davanti ad un negozio di latticini.

Intorno alle 22,40 un forte boato, udito a centinaia di metri, ha interrotto drasticamente la tranquillità natalizia di Trebisacce.

Si riaffaccia l’incubo della criminalità a Trebisacce, difatti ignoti hanno collocato ieri sera (lunedì 17.12.2012), attraverso la saracinesca, un ordigno che è esploso mandando in frantumi la vetrata e squarciando la saracinesca del locale.

Sono giunti sul posto i Carabinieri, la Guardia di Finanza e mezzi dei Vigili del Fuoco.

Il proprietario A.G.C. , possiede una serie di negozi di prodotti caseari, in varie cittadine dell’alto Jonio (Trebisacce, Villapiana, Roseto, Castrovillari ecc), è stato ascoltato dai carabinieri.

Il Sindaco Franco Mundo ha convocato per oggi alle 18.30 una seduta Straordinaria del Consiglio comunale in materia di sicurezza e chiederà al prefetto Cannizzaro di convocare un comitato proprio a Trebisacce per dare un segnale chiaro alla malavita organizzata.

Print Friendly