Servizi di “Interventi da attuare sull’impianto di depurazione, impianti di sollevamento e collettori fognari per la riduzione della criticità ambientali al fine di migliorare la balneabilità”

Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 335 del 22/07/2011 è stato approvato un Piano Operativo di Interventi per il miglioramento e adeguamento del sistema fognario depurativo, di concerto con le cinque Autorità d’Ambito regionali per il servizio idrico integrato (AATO), coerentemente con la pianificazione d’ambito di settore ed in particolare con i Piani D’Ambito

(PdA) ed i Piani Operativi Triennali (POT) predisposti dalle competenti Autorità, predisposto dal Dipartimento Politiche dell’Ambiente, in attuazione della strategia regionale.

Il suddetto Piano Operativo di Interventi prevede l’attuazione d’interventi inerenti il sistema depurativo, nel Comune di Trebisacce da realizzare con il contributo pubblico concesso pari a complessivi € 909.925,27 a valere sulle risorse POR Calabria FESR 2007/2013.

Il finanziamento è stato regolamentato con convenzione del 2/09/2011 a firma del Dirigente Generale della Regione Calabria Dipartimento Politiche dell’Ambiente Ing. Bruno Gualtieri e del Sindaco pro-tempore del Comune di Trebisacce Arch. Mariano Bianchi.

A seguito dell’espletamento della procedura di affidamento dei predetti servizi, con determinazione n. 95 del Responsabile dell’Area Tecnica, facente funzione, Dott. Nicola Middonno sono stati approvati i Verbali e sono stati affidati provvisoriamente all’A.T.P. dell’Ing. Malatacca Vincenzo l’incarico di progettazione definitiva-esecutiva, direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione di “Interventi da attuare sull’impianto di depurazione, impianti di sollevamento e collettori fognari per la riduzione delle criticità ambientali al fine di migliorare la balneabilità” nel Comune di Trebisacce.

Print Friendly