Sibari – Guardia costiera: il Canale degli Stombi è navigabile

La Guardia costiera informa che all’interno del Canale degli Stombi, in località “Laghi di Sibari” del Comune di Cassano all’Jonio, è consentita la navigazione di unità navali aventi pescaggio non superiore a 2,40 metri, le quali, nel corso della navigazione, sono tenute a prestare la massima attenzione ed a seguire il percorso individuato con gli appositi segnalamenti galleggianti di colore giallo.


I conduttori delle unità navali in navigazione all’interno del Canale degli Stombi sono responsabili della condotta della navigazione e, pertanto, sono tenuti ad effettuare tutte le valutazioni tecnico – nautiche contingenti in relazione alle caratteristiche dimensionali (lunghezza/larghezza/pescaggio) e di manovrabilità delle rispettive unità, tenuto conto delle condizioni meteorologiche, dell’ampiezza e della profondità delle vie di navigazione.

L’emissione della nuova ordinanza, che porta il pescaggio massimo consentito da mt. 2,00 a mt. 2,40, è stata possibile grazie alle risultanze dei rilievi batimetrici dei fondali del canale degli Stombi effettuati dal Comune di Cassano e dall’Ufficio Locale Marittimo di Trebisacce al termine dei lavori di manutenzione dello stesso canale di accesso alla struttura turistica.

Per la tutela della sicurezza della navigazione, professionale ma anche diportistica, nonché per la salvaguardia della vita umana in mare, i militari della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro, agli ordini del Capitano di Fregata (CP) Antonio D’Amore, hanno provveduto a far emettere, dal Comando in Capo di Taranto del Dipartimento militare marittimo dello Jonio e del canale d’Otranto, l’apposito “avviso ai naviganti”.

Print Friendly

Lascia un commento