Stasera ritorna la rassegna commerciale estiva di “EXPO Città di Trebisacce”

Stasera ritorna la rassegna commerciale estiva di “EXPO Città di Trebisacce”

Stasera è di scena a Trebisacce la consueta rassegna commerciale estiva che va sotto il nome di “EXPO Città di Trebisacce”.

 La fiera si terrà sul Lungomare Viale dei Saraceni, nei giorni del 2, 3 e 4 agosto a partire dalle ore 21.00 e avrà ingresso libero.

Quaranta aziende di Trebisacce  esporranno alla fiera, secondo quanto ha comunicato il nuovo presidente dell’Assopec Serafino Zangaro,  la propria merce ed i propri prodotti.

assopec-fotofiera-202010

«La fiera, – ha aggiunto il dinamico Serafino Zangaro – giunta alla sua III edizione, sarà ricca di artigianato, gastronomia e intrattenimento e si propone come un’interessante vetrina per promuovere il commercio ed i prodotti locali di tutti gli operatori economici. L’EXPO 2013 – ha aggiunto Zangaro – nasce da una virtuosa sinergia tra l’amministrazione comunale di Trebisacce, l’assessorato alle attività produttive diretto dal dottor Giampiero Regino e l’Assopec che hanno organizzato questo grande evento per dare sostegno, solidarietà e visibilità all’imprenditoria locale che rappresenta la fonte principale dell’economia Trebisaccese».

L’Expo 2013 è destinata, tra l’altro, a integrare le iniziative del programma estivo che quest’anno, a causa della necessità di contenere le spese, avrà un programma più snello e meno dispendioso.

Inoltre ricordiamo nel mese di Giugno si erano dimessi  il presidente Walter Astorino  e tutto il Direttivo dell’Assopec (associazione di 130 operatori commerciali ed economici), formato da Pietro Filazzola (commercio), Domenico Agrelli (artigianato), Gabriele Di Lazzaro (pubblici esercizi) e Pierantonio Lateano (turismo e servizi). 

Come hanno sostenuto diverse testate giornalistiche dietro le dimissioni, dopo 6 anni di mandato, ci furono motivi vari ed importanti, alcuni dichiarati e altri lasciati intendere. Certamente ci sono le gravi difficoltà in cui si dibatte un comparto fortemente condizionato dalla crisi, ma forse ci sono pure motivi di tipo locale, di probabile “incompatibilità ambientale” e perciò, nell’interesse della categoria e della città, c’è l’apprezzabile sforzo di voler favorire all’interno dell’Assopec un sostanziale rinnovamento. «Un rinnovamento, che però, – raccomanda Astorino – faccia salva l’autonomia morale, politica ed ideologica dell’associazione, senza cedere a lusinghe di varia natura, senza mai senza mai prostrarsi al cospetto di nessun “totem”… e resistendo alle spinte disgreganti del “dividi et imperat” che parcellizzano e paralizzano la società trebisaccese…».

L’Assopec, in data 30 giugno 2013, con regolari elezioni a scrutinio segreto, ha rinnovato le cariche.

NUOVO DIRETTIVO

PRESIDENTE:  Zangaro Serafino

COMMERCIO:  Pasquarella Antonia

ARTIGIANATO:  Manna Marisa

PUBBLICI ESERCIZI:  Lista Francesca

TURISMO E SERVIZI:  La Teano Pierantonio

Print Friendly